Votazioni: 6 commenti tristi che fanno i candidati alla fine delle elezioni

Come ogni volta che le elezioni si concludono, le votazioni terminano, si fanno i conteggi e i candidati commentano. In linea di massima i commenti si possono riassumere in sei (tristissime) tipologie. Commenti buoni per tutte le occasioni, ovviamente, anche perché in genere i candidati politici, esclusa qualche mosca bianca, non è che brillino proprio per fantasia. Per cui oggi ho deciso di raccogliere i sei commenti tipo dei sei candidati tipo in questo breve elenco, in modo da rendere più facile la vita ai futuri candidati (eletti e non), che alle prossime elezioni avranno già una lista bella e pronta dalla quale scegliere il commento più adatto da rilasciare ai giornali o ai social network.
Quindi oggi parlo del post-elezioni. Se invece vi interessa il pre-elezioni, ecco ciò che in genere i candidati fanno per rompere i coglioni prima delle votazioni (leggete qui di seguito). Buona lettura!
elezioni-candidati-votazioni

Post elezioni: ecco i 6 commenti che fanno di solito i candidati a votazioni concluse

1. Il risultato straordinario

elezioni-candidati-votazioni-scheda
“Si tratta di un risultato straordinario per l’intera lista”.
“Ma se queste votazioni vi hanno visto sconfitti? E’ oggettivo che avete preso pochi candidati e avete perso consenso ovunque…”
“Lei dice ‘perso consenso’, io dico invece che ‘abbiamo preso una lunga rincorsa preparativa per compiere il grande salto di qualità che ci condurrà verso una magnifica vittoria elettorale. Ma alle prossime elezioni‘”.

2. L’assunzione di responsabilità

elezioni-candidati-votazioni-IgorABNormal
“Come dirigente di partito posso solo dire che, davanti al risultato così insoddisfacente di queste votazioni, è necessario guardare in faccia la realtà. Il partito, la base, i candidati. Ognuno deve assumersi le proprie responsabilità. Più di tutti, però, dovete assumervele voi elettori che non ci avete votato perché siete dei cretini”.

3. Il carro del vincitore

elezioni-candidati-votazioni-cetto la qualunque
“E’ stata una vittoria sofferta e meritata, alla quale abbiamo creduto tutti, fino all’ultimo, quando finalmente la conta dei voti ci ha dato ragione. Sono state delle elezioni gestite al meglio da tutta la squadra. Una vittoria meritata”.
“Ma se il vostro candidato ha perso?”
“Sì, ma abbiamo già raggiunto un accordo con il candidato eletto. E’ tutto a posto”.

4. I ringraziamenti

elezioni-candidati-votazioni-scheda-voto
“Ringrazio tutti quelli che a queste elezioni mi hanno votato. E’ stato bellissimo ricevere i vostri incoraggiamenti e la foto del vostro voto sul mio smartphone. Grazie ancora per avermi fatto vincere, questa è una vittoria di tutti!! Le restanti 50 euro ve le verserò in settimana”.

5. Non siamo stati capiti

elezioni-candidati-votazioni-razzi
“Queste votazioni si sono chiuse con un risultato deludente, bisogna dirlo. Purtroppo gli elettori non ci hanno capito”.
“Lei intende dire che il programma era forse troppo ambizioso e gli elettori non hanno…”
“No no, è proprio che i candidati faticavano a parlare in italiano. Anche quando si sforzavano, il dialetto stretto veniva fuori da sé. Gli elettori non ci hanno capito nel senso che, quando i candidati parlavano, non si capiva un cazzo”.

6. Il sindaco eletto

elezioni-candidati-votazioni-festeggiamenti
“Mi congratulo con tutti i candidati e ringrazio voi elettori per questa eccezionale vittoria. Preciso subito che ora che sono stato eletto, sarò il sindaco di tutta la città e farò gli interessi di tutti i cittadini. Ovviamente, essendo io il primo cittadino, mi sembra giusto cominciare dai miei interessi, o no? Per il resto, poi vediamo…”

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK. Puoi TROVARLA QUI


Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: