Matteo Renzi, l’Opus Dei e Scientology

Sì, Matteo Renzi è amico della chiesa di Scientology e ci sta vendendo tutti. Sta svendendo l’Italia intera. Lo so, lo so, è un’affermazione forte, un azzardo, una cosa pericolosa da dire, ma è la pura e semplice verità, e la verità come voi tutti oramai saprete, io non ho certo paura a dirla. Molti credono che i suoi legami con Comunione e Liberazione e con l’Opus Dei siano la prova schiacciante del fatto che la sua politica sia fortemente influenzata dall’ingerenza cattolica. Be’, è falso!
Sì, ok, c’è tutta la storia sul mancato riconoscimento dei diritti delle coppie omosessuali, il mantenimento dei privilegi per gli immobili e le proprietà ecclesiastiche, la mancata modifica della legislazione sull’8X1000, le esenzioni fiscali, per non parlare poi della situazione torbida di Roma, del Giubileo e di tutto il blablabla che si fa su cose che sono continuamente sotto gli occhi di tutti ma delle quali a nessuno frega un cazzo. E infatti, ma che ce frega a noi? Questo è solo il contorno. Alcuni credono che solo per queste cosucce le sue scelte politiche siano manipolate dal Vaticano, ma non è così, datemi retta. È Renzi che manipola il Vaticano. Se lo tiene buono perché gli serve per mantenere la maggioranza in parlamento, d’accordo, ma è lui a utilizzarlo. Il suo obbiettivo è il bene di Scientology. E’ tutta ‘na cricca d’amici.
Ed ecco infatti le tre prove schiaccianti che ho raccolto io personalmente e che rendono evidente (assolutamente evidente!) la fede del nostro presidente del consiglio e la sua azione di svendita del Paese.
matteo-renzi-su-chi.jpeg

Matteo Renzi e la chiesa di Sientology

1. La chiesa di Scientology afferma che le reali potenzialità dell’uomo sarebbero molto, ma molto superiori a quelle che oggi noi tutti riusciamo effettivamente a esprimere. Tra le tante potenzialità da risvegliare c’è anche l’incredibile capacità di guarire dalle malattie con la sola forza del pensiero. Questa capacità per essere recuperata necessita però di un forte stimolo esterno.

Insomma, che ve lo devo dire io? Ecco spiegato il motivo di tutti sti tagli alla Sanità, no? Se la sanità collassa, secondo Scientology, è il massimo per l’umanità intera, ci guariremo da soli senza manco pagare il ticket, vi rendete conto? Oh, mica cazzi!

Si, ok, cazzo di zecche comuniste, protestate pure quanto volete, ma a breve ci autoguariremo, e sarà solo merito di Renzi.

2. Un’altra chicca della dottrina di Scientology è la teoria della “parola mal compresa” (giuro, esiste per davvero, si chiama così, andatevela a vedere). Mo’ io sta teoria non l’ho letta proprio benissimo, anche perché 120 euro per seguire l’audiocorso non ce le avevo. Però, stando a quel che ho capito, quando il guru, il santone, insomma quello che è, dice ‘na cosa, se non sei adepto allora nun ce capisci ‘n cazzo! Oh, non so voi ma il mio rapporto con Renzi è all’incirca questo. Lui va in televisione e dice cose chiare, chiarissime, ne sono più che sicuro, però ogni volta che parla a me pare che si sbrodoli e non ci capisco mai una cippa. Magari è solo l’effetto che fa a me, oh, per carità, però il sospetto che sia invece sta cosa di Scientology a me è venuto. Poi se sbaglio e voi quando parla lo capite mi correggerete, in fondo stam’a parla’ tra di noi.

3. Infine, stando alle credibilissime teorie di Scientology, che quasi quasi convincono anche me, i problemi della razza umana deriverebbero da una punizione che circa 75 milioni di anni fa un certo Xenu ci ha inflitto. Eh, lo so, che sfiga, tutto sto casino che abbiamo attorno, sta confusione, sto delirio, tutto sto marasma, secondo sti scienziatology è colpa di sto tizio qua. Xenu. Sta merda! Ora, seguite il discorso. Se è vero, e non possiamo escluderlo, che sto macello è tutta colpa della maledizione di sto Xenu vissuto 75 milioni di anni fa, la pensata di Renzi è geniale. Lui dice facciamo leggi a cazzo di cane, tagliamo cultura, istruzione pubblica, sanità, indeboliamo i trasporti, privatizziamo le infrastrutture, cementifichiamo ogni cosa, finanziamo armamenti, eccetera. In questo modo, in breve tempo, potremmo far regredire il Paese di 75 milioni di anni. Una volta fatto questo il gioco è facile. È semplice: individuiamo sto cazzo di Xenu (prima che rilanci la sua maledizione, sennò cazzi). Siamo 60 milioni di italiani a cercarlo, oh, lo troveremo, o no? Il primo che lo trova lo affianca con la macchina e gli chiede con indifferenza: “Scusa, sei mica tu Xenu?”. Appena quello dice sì, scendiamo dalla macchina col bullock in mano e lo prendiamo a randellate sulle gengive finché non ingoia tutti i denti e non schiatta col cervello spappolato sull’asfalto. Poi lo sotterriamo in qualche discarica da qualche parte in questo Paese, che tanto quelle non mancano di sicuro. Da lì in poi problemi risolti. E tutto grazie a Renzi. E voi che lo criticate. Ingrati! Renzi sta vendendo il Paese a Scientology. Ma guardate che Scientology è una figata pazzesca!

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK. Puoi TROVARLA QUI


Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: