Insonnia, rimedi naturali per dormire bene

Soffrire d’insonnia non è così terribile come dicono. Se non riesci a dormire, infatti, hai un sacco di tempo libero da dedicare ai tuoi hobby preferiti. Io, ad esempio, quando l’insonnia mi impedisce di dormire bene, faccio quello che ho sempre desiderato fare nella vita: stare sdraiato sul letto e fissare il soffitto con gli occhi sbarrati. E’ una passione che coltivo da anni. E anche il mio amico immaginario ha la mia stessa passione.
Ultimamente però il mio soffitto è diventato noioso, così ho sperimento nuovi rimedi per combattere l’insonnia.

Tutti rimedi naturali, sia chiaro. Ché io sono uno che a ste cose ci tiene.
Siccome so che ci sono molte persone che hanno il mio stesso problema, oggi ho deciso di condividere con voi tutti, alcuni piccoli trucchi che possono aiutare chi soffre d’insonnia a dormire bene, o quantomeno a riposare decentemente e a non sembrare proprio uno zombi il giorno dopo (anche perché, come dimostra questo video di Key and Peele, gli zombi non sono esattamente delle belle persone).

Si tratta solo di un piccolo elenco, sia chiaro, piccoli trucchetti per riposare bene quando il sonno proprio non vuole saperne di arrivare. Però con me funzionano, quindi vi consiglio di provarli.

rimedi naturali contro l'insonnia-dormire bene

5 piccoli trucchetti per combattere l’insonnia con rimedi naturali (e dormire bene)

1. L’alcol

I medici sostengono che l’alcol non aiuti a dormire bene, anzi, pare peggiori proprio le cose. Il punto, a mio avviso, è che loro, gli scienziati, i dottori, i sapienti, gli illuminati, insomma, sti tizi in camice bianco, non inquadrano il problema dalla giusta prospettiva. Forse è vero che l’alcol in eccesso non aiuti a dormire, magari si è troppo presi a vomitare per concedersi il giusto riposo del guerriero del sabato notte. Ma è la via di mezzo il problema, non l’alcol. Basta abusarne ancora di più. In fondo il coma etilico è catalogabile come sonno profondo, giusto?

2. Youporn

Se non avete un partner con cui organizzare la cosa, pare che ammazzarsi di seghe possa essere un buon rimedio per combattere l’insonnia. Ed è da considerarsi a pieno titolo un rimedio naturale, dico bene? Per cui non lesinatevi, amici e amiche. Imbrattate le lenzuola in nome del giusto riposo.

3. Paulo Coelho

Un rimedio naturale contro l’insonnia che con me funziona puntualmente è Paulo Coelho. Ho sempre un suo libro sul comodino: quando non riesco a dormire lo apro, leggo la prima parola e mi addormento all’istante.

4. La valeriana

Un vecchio rimedio naturale contro l’insonnia è la valeriana. Si tratta di un metodo antico, naturale, nonché molto utilizzato anche oggi. Una tisana in tazza, però, ha su di me un effetto molto blando (o meglio: non mi fa dormire neanche per il cazzo), dunque per aumentarne l’efficacia vi consiglio un piccolo trucchetto che ho messo a punto col tempo e con l’esperienza: mettete a bollire molta acqua e aspettate il tempo necessario per l’infusione della valeriana. Poi riempite un’intera bottiglia di vetro con il liquido ottenuto. Infine spaccatevi la bottiglia sulla testa.
Così funziona.
Vi addormenterete subito.

5. Contare

Tra cinque miliardi di anni il sole si trasformerà in una gigante rossa, aumentando di molto la sua dimensione e ingoiando di conseguenza la terra. Alcuni per addormentarsi contano le pecore. Io ho un rimedio naturale migliore per dormire bene: preferisco contare i giorni. Tra tutti i rimedi è quello che mi aiuta di più a fare bei sogni.
5 miliari.
4,999,999,999 giorni.
4,999,999,998 giorni.
4,999,999,997 giorni…

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: