Eliminare i brufoli in modo naturale utilizzando una semplice fiamma ossidrica

Il metodo più sicuro per eliminare i brufoli è la morte. Detto questo, se proprio non volete ammazzarvi (pensateci su con calma, eh, qui trovate dei simpatici suggerimenti per suicidarvi senza soffrire), alcuni rimedi naturali potrebbero rivelarsi molto efficaci per togliere i foruncoli dalla vostra orrenda faccia.
Si tratta di rimedi contro i brufoli assolutamente alla portata di tutti. Quelle simpatiche pustole grosse come palle da tennis che abitano sul vostro viso, seguendo questi saggi consigli, diventeranno solo un brutto ricordo.
Chiaramente se siete smostrati dall’acne giovanile, questo vuol dire che siete dei simpatici adolescenti in pieno delirio ormonale (qui spiego ai vostri genitori perché è sano e costruttivo prendervi a frustate almeno due volte al giorno). E’ evidente, inoltre, che volete eliminare i brufoli perché vi illudete, così, di riuscire a farvi la compagnuccia di classe che vi piace tanto. Vi sbagliate, il brufolo è uno stato mentale, le ragazze non ve la daranno lo stesso, rassegnatevi.
Ad ogni modo, proprio il fatto che siete dei simpatici adolescenti potrebbe, forse, portarmi a proporvi soluzioni un pochino radicali (ma di sicuro effetto) per estirpare i bubboni che regnano sul vostro bel viso roseo e paffuto, in tutto e per tutto simile a un grazioso deretano corredato di naso e bocca.
Insomma, con le tecniche che potrete leggere in questo post, eliminare i brufoli sarà un gioco da ragazzi. Così vi trovate una bella fidanzatina anche voi e finalmente, anche se non ve la darà, potrete passare le mattinate, come tutti gli altri, a limonare nel cesso della scuola in attesa che il professore vi mandi a chiamare da un compagno.
Ps – Magari il prossimo post lo faccio sulla mononucleosi, così imparate una cosa nuova, contenti?
Ora leggetevi i 5 metodi per eliminare i brufoli in maniera definitiva.

eliminare i brufoli

5 modi per eliminare i brufoli in modo definitivo

1. La fiamma ossidrica

eliminare i brufoli-fiamma ossidrica
Un rimedio naturale contro i brufoli potrebbe essere l’utilizzo di una fiamma ossidrica. E’ sufficiente puntarla direttamente contro il brufolo incriminato, accendere il fuoco e voilà, il gioco è fatto: il vostro foruncolo è magicamente sparito. Inoltre, se l’acne ricopre tutto il viso, dopo questa semplice ed efficace soluzione, la cicatrice post-ustione che rivestirà la vostra faccia oramai deforme (ma senza brufoli) eviterà alla barba di crescere, una volta che sarete diventati ometti, risparmiandovi così anche la noia della rasatura quotidiana.

2. L’azoto liquido

eliminare i brufoli-azoto liquido
Sei siete degli adolescenti smidollati e avete paura del fuoco (mammolette!), una valida alternativa potrebbe essere versarvi in faccia dell’azoto liquido, che è invece un elemento bello fresco, rigenerante, ma che ha, al tempo stesso, tutti i benefici dell’effetto “ustione di secondo/terzo grado“.
Come con la fiamma ossidrica anche con questa tecnica il vostro volto potrebbe rimanere sfregiato per sempre, ma pazienza, oh, ogni cosa ha le sue controindicazioni, non si può avere tutto e non è che possiamo stare sempre a guardare il capello. In compenso, se il trattamento lo fate in estate, la pratica vi aiuterà anche a sopportare meglio l’afa e le temperature torride, visto che l’azoto liquido sfiora i -196 gradi centigradi.

3. La fidanzata spremi-brufoli

eliminare i brufoli-fidanzata pazza
Lo so, siete brufolosi e quindi non vi vuole nessuna, è un dramma. Però, se una poveraccia l’avete convinta, e se è una maniaca spremi-brufoli, siete a cavallo.
Fidanzarsi con una maniaca dei brufoli e dei punti neri, infatti, potrebbe rivelarsi un’altra soluzione naturale, economica ed efficace per far sparire i bubboni, non solo dal viso ma da tutto il corpo.
“To’, hai un brufolo sulla schiena, amo’, aspe’ che te lo schiaccio”.
“No, dai, mi fai male”.
“Ci metto un attimo”.
“Ahi”.
“Dai che ho quasi fatto”.
“Ahi!!”
“Non muoverti!”
“Mi fai male!!”
“Se tu ti muovi, per forza ti faccio male. Resisti”.
“AHIA!!”
“Ci sono quasi”.
“Quanto ci vuole, mi stai dilaniando la spalla, fa un male cane!!”
“Un attimo di pazienza”.
“BASTA CAZZO!!”
“Uff, sì, ok, tanto è sotto pelle, non se ne viene”.

4. Lavarsi

eliminare i brufoli-brufolo sul naso
Lo so che voi adolescenti non ci pensate a queste cose borghesi. Le storture sociali che le generazioni prima della vostra hanno creato, impongono troppi limiti e costrizioni alla vostra creatività e al vostro modo di essere.
Però, c’è da dire, che lavarsi ogni tanto con acqua e sapone non è una cattiva idea per limitare l’acne. Magari non è il rimedio definitivo per eliminare i brufoli, ma aiuta. E quindi, visto che oramai ci siete, e vi state per la prima volta avvicinando al fantastico mondo dell’igiene personale, be’, provate a lavarvi anche il resto, va’. Che di norma voi adolescenti sudate e puzzate come mufloni.

5. I rimedi naturali (che palle!)

eliminare i brufoli-rimedi naturali-bicarbonato
Poi, va be’, se cercate dei rimedi un po’ più blandi, allora potete usare il bicarbonato di sodio, l’aceto bianco, il limone, gli oli essenziali, il dentifricio e altre cacate simili, che un po’, forse, funzionano anche. Tutte pratiche più o meno utili, che, volendo, potreste sperimentare. Io, di mio, vi consiglio però di seguire i primi tre punti, poi vedete un po’ voi (il quarto, “Lavarsi”, seguitelo anche se non dovete eliminare i brufoli, ok? Che al mattino c’è gente che prende il pullman con voi, e non è piacevole il vostro fetore, ve lo assicuro).

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK. Puoi TROVARLA QUI


Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: