Ecco come capire se una persona mente

“Come capire se una persona mente?”. Questa è sicuramente una domanda che vi siete fatti miliardi di volte, dico bene? Dev’esserci un modo che sia chiaro, semplice ed efficace al cento per cento, per sbugiardare un bugiardo.
Ebbene sì. Anzi, ce n’è più di uno.
Scoprire una menzogna è in realtà una cosa molto più semplice di quanto non si creda. Ci sono metodi oramai raffinatissimi che possono permettere a chiunque di capire se la persona che vi trovare davanti vi sta dicendo una bugia o la verità. E a poco servono le leggende metropolitane, che suggeriscono attenzione a dettagli che spesso possono essere semplicemente dei tic, o dovuti a tensioni e nervosismi creati da altro.
Se volete sapere davvero come capire se una persona mente, vi prende in giro o si fa beffe di voi, ci sono poche semplici regole da seguire. Pochi metodi, ma di sicura efficacia. Seguiteli e le persone, per voi, non avranno più segreti. Così potrete strofinare la loro testa sull’asfalto senza più dubbi o sensi di colpa.
come capire se una persona mente

Come capire se una persona mente. Ecco tre metodi infallibili

Come capire se una persona mente non è più un problema, ora che avete in mano questo breve ma efficace elenco. Però, mi raccomando, fatene buon uso.

1. Aspettate il momento giusto

Se avete il sospetto che qualcuno di stia dicendo una menzogna, convincetelo ad assumere eroina e aspettate qualche tempo, giusto i mesi necessari per farlo infognare. Quando verrà da voi, tossico marcio, senza soldi e in crisi d’astinenza, sventolategli davanti al viso una dose bell’e pronta e ditegli:
“La vuoi?”
“Sì”.
“Bene. Ti ricordi il discorso di qualche mese fa, in cui mi raccontavi un sacco di stronzate? Se vuoi la tua bella pera, sediamoci tranquilli su questa panchina e raccontami la verità”.

2. Domandategli se sta mentendo

Se invece avete fretta e non potete aspettare un intero anno, provate con questo secondo metodo. Domandategli: “Stai mentendo?”.
Sì, d’accordo, detto così può sembrare un suggerimento banale. Domandare al vostro interlocutore se sta mentendo o sta dicendo la verità potrebbe risultare sterile. In effetti sembrerebbe il paradosso del mentitore. Il vostro interlocutore vi dirà senz’altro, e in ogni caso: “Certo che no, sono sincero” e voi non potreste far altro che accettare la sua versione dei fatti. Ma dimenticate un dettaglio: bisogna sempre contestualizzare.
Domandate al vostro interlocutore se sta mentendo, ma prima di domandarglielo assicuratevi che sia legato mani e piedi, come un capocollo messo a stagionare. Se voi aveste un martello in mano e un’espressione molto cattiva stampata in faccia, le cose cambierebbero, vi pare? E se due o tre delle sue dita fossero state già frantumate da quel martello? Magari dopo un veloce botta e risposta simile a questo:
“Stai dicendo la verità?”
“Sì”
PAM!!
(Via il primo dito)
“STAI DICENDO LA VERITA’?”
“TI GIURO DI SI’, PER DIO!!”
PAM!!
(Via il secondo dito)
“RISPONDI: STAI DICENDO LA VERITA????”

Ecco, le probabilità che a questo punto il vostro interlocutore sia sincero, aumentano di almeno il 90%. E il paradosso del mentitore non sarà più un problema.

3. Mentite e accusate

Se siete invece tra quelle mammolette che ripudiano la violenza, questo metodo potrebbe fare al caso vostro.
“Stai dicendo la verità?”
“Giuro su dio!”
“Addirittura arrivi a giurare? Che vigliacco”.
“In che senso?”
“Guarda che so tutto, mica sono nato ieri. Me l’hanno detto che la colpa è tua”.
“Mia? E chi te l’ha detto?”
“Non te lo dico chi me l’ha detto, ma puoi immaginarlo facilmente. Finiamola sta farsa, dai…”
“Io ti giuro che non c’entro un cazzo. Semmai sono stai loro che…” da qui in poi è tutta discesa. Se potete, accendete il registratore: sarà una confessione in piena regola.

Insomma, ecco come capire se una persona mente. O perlomeno, questi sono i miei segreti. Se voi ne avete di altri scriveteli pure qui in basso, oppure, se vi va, intervenite sui social.

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK. Puoi TROVARLA QUI


Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: