Cuore spezzato. Ecco le 10 frasi con cui le donne che ho amato mi hanno lasciato solo

Quante volte avete avuto il cuore spezzato? Io all’incirca 32850. Il numero è approssimativo ma, calcolando che mi innamoro in media 3 volte al giorno, che ho iniziato a innamorarmi all’asilo, e che sono giunto alla veneranda età di 35 anni (quasi il doppio dell’aspettativa di vita in Somalia, per dire), be’, posso affermare che il numero di volte che le donne della mia vita mi hanno spezzato il cuore, anzi, mi hanno mandato in frantumi il miocardio, è pressappoco questo. E non pensiate che un cuore spezzato sia un dolore a cui ci si abitui. Le delusioni d’amore sono sempre dolorose. Ogni volta che il mio muscolo cardiaco sanguina la mia anima soffre. È inevitabile. E poi ci sono modi e modi di spezzare un cuore, o no? Io nella mia vita ho incontrato solo donne con il tatto di un cinghiale imbizzarrito che ti corre incontro urlando versi demoniaci. E devo dire che questo un po’ mi ha dato da riflettere sulla loro e sulla mia condizione psichica. Ad ogni modo la faccio breve, che ci sono anche gli amici del bar a leggere e poi finisce sempre che passano la serata a prendermi per il culo, e mai che offrissero ‘na birra (siete delle merde!). E quindi, per farla breve, ecco le 10 frasi con cui le donne della mia vita mi hanno spezzato il cuore, hanno distrutti i miei sogni e hanno scatarrato sul mio amore. Frasi accompagnate il più delle volte da una risata satanica che ancora riecheggia nei miei timpani di ingenuo innamorato.
Sappiate che ho sofferto tanto. Se ridete di questa cosa siete esseri spregevoli.
cuore spezzato

Dieci frasi con cui le donne che ho amato mi hanno spezzato il cuore

1. Non sei tu, sono io. Che mi sono rotta i coglioni.

2. Il fatto è che ti vedo più come un amico. Sai quelli che senti una volta l’anno? Giusto a Natale.

3. “Perché credi che abbia un altro?”
“Lo percepisco da come ti comporti”
“No, dico: perché credi che sia soltanto uno?”

4. Mettiamola così: io e te non siamo fatti per stare insieme. Anzi, non siamo fatti neppure per condividere la stessa città, capito?

5. Enri’, l’unica cosa speciale che c’è mai stata tra me e te è stata un’offerta Telecom.

6. Vuoi davvero sapere se ho mai finto un orgasmo con te?

7. Hai detto che ti chiami Enzo o Ennio?

8. Ti va se usiamo lo strap-on?

9. Richiuda quell’impermeabile, depravato!

10. Sono incinta.

Un cuore spezzato non smette mai di sanguinare.
OVVIAMENTE QUESTO È IL MOTIVO PER CUI IO SAN VALENTINO LO FESTEGGIO COSì

3 CommentiLascia un commento

  • Le persone impressionabili sono gentilmente pregate di NON leggere il post… 😉 Enri, cos’hai dovuto passare… Hai un grande coraggio. Non so come tu abbia resistito, finora. Fatti forza 😉 Altro che gentil sesso… Comunque non siamo tutte uguali eh, siamo… Anche ben di peggio, ritieniti fortunato! ;-b

      • …Oe’, NUN me fa’ ‘a lacrimuccia, eh! Nun me la fa’! Che poi so’ sensibile e sentimentale, e me commuovo!… Comunque, ho deciso di tirarti su di morale: Chi ti ha fatto soffri’ se ne pentirà, anche perché di un Genio letterario, ‘na volta morto, ne fanno tutti l’elogio, e le sue opere saranno ultra lodate! 😀 …Ehm… Ma PERCHÉ te vojo consola’, e me n’esco co’ ‘sti discorsacci funebri?… 😮 …Sorry!…. ;-b

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: