Come rimorchiare una ragazza alla fermata dell’autobus

Come rimorchiare una ragazza che aspetta l’autobus? Questa è una cosa che ad alcuni può sembrare molto più difficile di ciò che è realmente. Lei aspetta l’autobus. Voi aspettate l’autobus. Siete lì entrambi. Non c’è niente da fare. Insomma, approcciare non è proprio complesso, no? Ma alcuni di voi ancora non ce la fanno. Maledetti! Eppure vi ho fornito dei manuali interessanti sull’argomento, validi per diversi contesti (sui social, al mare, con l’ex, ecc ecc).
Ma malgrado ciò, alcuni timidoni proprio non sanno come muoversi. Quindi, entriamo nel caso specifico: fermata autobus.

Per ovviare a questo problema, ho pensato di scrivere questo breve manuale. Un post semplice per spiegare anche ai più imbranati come rimorchiare una ragazza che aspetta l’autobus in modo chiaro.
Sette esempi lineari, diretti e di sicuro successo.
Prendete carta e penna e segnateveli. O, meglio ancora, imparateli a memoria.
Vi torneranno utili.

7 frasi che vi insegneranno come rimorchiare una ragazza in attesa dell’autobus

Si tratta di piccoli dialoghi che possono darvi una mano a rompere il ghiaccio. Un primo approccio. Un modo gentile, simpatico o elegante per rimorchiare una ragazza in attesa del bus. Se seguirete le battute in modo esemplare, né voi né lei vi accorgere del momento esatto in cui scoccherà l’amore. Perché l’amore, datemi retta, scoccherà.

1. Quella con la faccia familiare

Come rimorchiare una ragazza alla fermata dell'autobus-rana
“Hai la faccia familiare. Possibile che ci siamo conosciuti su quei siti per scopare gratis?”

2. Quella che forse non aspetta l’autobus

“Ciao, aspetti l’autobus?”
“…”
“Be’, no, sai, te lo chiedo perché ci sono un sacco di prostitute che fanno finta di aspettare l’autobus invece stanno lavorando”.
“…”
“Non che tu abbia l’aria di una prostituta”.
“…”
“Non che ci sia nulla di male nella prostituzione”.
“….”
“Non che la cosa mi riguardi”.
“…”
“Va be’, insomma, quanto prendi?”

3. Se non è ancora passato

“Ciao, scusa, il 4 è già passato?”
“No, passa tra 5 minuti”.
“Meno male, abbiamo giusto il tempo per una sveltina”.

4. Se è già passato

“Ciao, scusa, il 4 è già passato?”
“Sì, proprio poco fa. L’ho perso anch’io”.
“Dannazione! Ti va di fare sesso per ingannare l’attesa?”

5. Se non è troppo disturbo

Come rimorchiare una ragazza alla fermata dell'autobus-libro
Se lei o lui legge e non vi degna di uno sguardo, parlategli direttamente:
“Ciao, che leggi?”
“Un libro”.
“Che libro?”
“Un libro con le parole”.
“Mi piacciono i libri con le parole”.
“Ah sì? A guardarti non si direbbe”.
“Leggo un sacco di libri con le parole”.
“Secondo me dici cazzate. Qual è l’ultimo libro che hai letto?”.
“Hai ragione, lo dicevo solo per rimorchiarti”.
“Immaginavo”.
“Ti spiace se mentre tu leggi io ti palpo il culo?”
“…”
“Se non è troppo disturbo…”

6. Quella che vorrebbe comprare il biglietto

“Scusa, dove posso comprare il biglietto per l’autobus?”
“Se vuoi salire su da me…”
“Perché, su da te vendi biglietti?”
“No, però se vuoi salire su da me…”
Sorridere, fare l’occhiolino, mandare un bacio.

7. Quella che vorrebbe fare conversazione

Come rimorchiare una ragazza alla fermata dell'autobus-conversazione
“Questi pullman ci mettono davvero tanto ad arrivare”.
“Anch’io”.
Sorridere, fare l’occhiolino, mandare un bacio.

E voi conoscete altri esempi che spiegano come rimorchiare una ragazza in attesa dell’autobus?

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK. Puoi TROVARLA QUI


Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: