Come diventare ricchi scippando vecchiette e vendendo droga scadente

Diventare ricchi è il pallino di molti. “Fare soldi” è il desiderio di tanti. Come investire i soldi guadagnati in puttanate colossali è la vocazione di troppi.
D’altro canto è proprio così, desideriamo fare soldi facili, guadagnare velocemente, magari online, col trading, senza neanche uscire di casa. Desideriamo avere tutto, e poi davanti alla vacuità della nostra esistenza non abbiamo idea di come gestire la ricchezza.
Forse dovremmo fermarci un attimo e chiederci perché la nostra società ci impone questi desideri, come mai abbiamo messo da parte la conoscenza, l’esistenzialismo, la voglia di esplorare, di sapere. Quando è successo che la nostra scala di valori si è sovvertita in maniera così radicale?
Già, forse dovremmo chiederci tutto questo. O forse dovremmo fottercene beatamente e organizzarci per speculare sul cadavere oramai marcio della razza umana.

Banchettare sulla carogna putrefatta dell’umanità oramai perduta, a ben vedere, è un modo come un altro per intrattenerci allegramente in attesa del sonno eterno. La voce della nostra coscienza ci parla, ma gli ospiti della De Filippi urlano più forte.
A pensarci su, forse, non dovremmo interrogarci su come diventare ricchi facendo soldi facili, ma su come investire il nostro tempo nella realizzazione di ciò che siamo o sentiamo di essere. Sì, forse dovremmo chiederci proprio questo, ma alla fine chi se ne fotte.

Oggi parliamo di come diventare ricchi scippando le vecchie e vendendo droga tagliata male ai giardinetti.
Ovviamente scippo e spaccio sono solo due dei tanti spunti creativi che affronteremo qui di seguito. Perché diventare ricchi è gratificante. Fare soldi facile è possibile. E far rosicare il vicino di casa con la macchina nuova è un preciso dovere morale. Ma per farlo serve speculare con creatività.
Sì, perché speculare con creatività rappresenta l’apice dei valori della nostra società capitalista. Questi sono i valori con cui siamo cresciuti. Questi sono i valori che ci caratterizzano. E sempre questi sono i valori su cui si fonda il nostro essere. E soprattutto il nostro avere.
Una gara all’imbecillità finalizzata all’autodistruzione.
Dunque bando alle ciance e vediamo un po’ come diventare ricchi con facilità.

Come diventare ricchi e fare soldi facili facendo capire alla nostra coscienza che sì, belle parole, però un pochetto c’hai rotto il cazzo

Vi state chiedendo come diventare ricchi? come fare soldi facile? Come guadagnare velocemente?
Ecco le dritte giuste che stavate cercando.
Da domani sarete milionari. Potrete sputtanarvi tutto in acquisti superflui. E una volta ritornati poveri e depressi, ecco le dritte per suicidarvi senza soffrire. Non c’è bisogno di ringraziarmi, lo faccio con piacere.

Scippare le vecchie

Diventare ricchi scippando vecchiette

Lo scippo è un grande classico. Un pilastro che fa girare l’economia di questo Paese. Ma ovviamente non tutti gli scippi sono uguali. La raccomandazione principale è, ovviamente, scippare le vecchie durante il giorno della pensione, che già il giorno dopo, con la minima a trecento euro, ste poveracce in borsa non c’hanno più manco un euro.
E’ questione di tempistica. Qualche decina di scippi nei giorni giusti, ogni fine mese, e il monolocale seminterrato che condividete con i topi sarà solo un vecchio ricordo.

Vendere la droga ai giardinetti

Diventare ricchi e fare soldi facili spacciando droga

Tutti dicono che fare soldi facili con la droga è sbagliato. Che diventare ricchi creando disperazione e miseria nel prossimo è immorale, e tutte quelle cosa che noi sappiamo provenire dalla vocina ansiogena e paracula della nostra coscienza. E sapete perché queste persone vi dicono ciò? Semplice. Perché anche loro vendono la droga. Ai giardinetti. Lo fanno per limitare la concorrenza. Sanno che meno spacciatori ci sono in giro più guadagno c’è per loro. E’ una guerra, e con la scusa della moralità vi stanno tagliando fuori dal business, sapendo che tanto ci cascherete in pieno.
Un giovane tossico durante il suo ciclo vitale può fruttarvi almeno quattro o cinque mila euro. Moltiplicate per 100, 200, o, perché no, 1000 giovani tossici e i conti sono presto fatti.
Sveglia!!1!!1

Gestire un traffico di organi interni

Come diventare ricchi spedendo organi interni col corriere

Diventare ricchi gestendo un traffico d’organi non è complesso come sembra. Però ci vogliono quattro ingredienti fondamentali. Un compratore affidabile che stia all’estero. Un idiota da stordire col cloroformio. Un arnese da taglio (un bisturi, delle forbici, una sega arrugginita). E un buon corriere affidabile, tipo Gls, Dhl ecc.
Incassato l’assegno, mettete il tutto in una borsa-frigo (abbondante ghiaccio), inscatolate e spedite con tranquillità.

Fare un crowdfunding per un bimbo povero

Come diventare ricchi facendo un crowdfunding per un bimbo povero

Volete guadagnare velocemente? Fare soldi facili? Andate su un sito di crowdfunding, quelle collette online fatte per rimediare un po’ di soldi senza un vero motivo. Iscrivetevi a cose tipo Produzionidalbasso e realizzate una bella scheda dettagliata per una raccolta fondi da donare a un bambino povero, malnutrito, triste e depresso, senza più un futuro. Importante è terminate la scheda con la frase: “Solo una vostra donazione potrà ridare il sorriso a questo bambino”.
Mi raccomando, pubblicate il tutto omettendo il dettaglio che il bambino povero in questione siete voi.
Ripetete l’operazione più volte. Con un po’ di fortuna potreste diventare ricchi.

Fingersi ausiliario del traffico

Fare soldi facili fingendosi ausialiare del traffico

Avete presente il traffico in città nell’ora di punta? Avete presente tutte quelle macchine parcheggiate in doppia fila? Bene, comprate una paletta, un giubbottino con su scritto “Ausiliare del traffico”, e iniziate a fare multe a tappeto come uno spartano incarognito contro l’esercito di Atene durante la guerra del Peloponneso.
Quando l’autista multato verrà da voi contestando, dimostratevi flessibile. In fondo potreste anche togliergli la multa, no? Giusto in cambio di una banconota da venti. Non siete mica così fiscale voi. Basta venirsi incontro.
Quante multe riuscite a fare in un giorno: 100? 200? 500? Si tratta di lavorare giusto qualche mese.

Rubare l’iPhone ai bambini

Diventare ricchi rubando iphone ai bambini

Se invece volete diventare ricchi in maniera più immediata potete rubare l’iPhone ai bambini. Viviamo in un’epoca strana, un tempo si rubavano le caramelle, ma adesso non vanno più di moda. I genitori sono trendy solo se hanno un figlio trendy, e per avere un figlio trendy serve un figlio con l’iPhone. E questo è un bene. Seguite il bimbo in questione, rubategli l’iPhone e ditegli con solennità: “Questa è un’importante lezione per te. La vita non è solo materialismo. Va’, gioca con i tuoi coetanei, metti da parte la tecnologia e guarda il mondo con entusiasmo”. Poi andate da un altro bimbo con l’iPhone.
Su eBay li rivendete almeno a 400 euro al pezzo. Soldi facili.

Candidarsi alla Camera dei deputati

Come diventare ricchi e candidarsi alla camera dei deputati

Se poi proprio non avete voglia di fare il minimo sforzo per diventare ricchi, neanche per un mezzo pomeriggio, e avete abbastanza pelo sullo stomaco (ma ne serve proprio tanto, eh), allora la soluzione per fare soldi facili non può che essere una e una soltanto: buttatevi in politica. Candidatevi alla Camera.

4 CommentiLascia un commento

  • Si sarebbe fa fare ma xke’ pensi che non lo stiano già’ facendo? Portando le persone al suicidio togliendogli la dignità anche di un misero lavoro solo x sopravvive re non dico vivere sarebbe troppo non ci stanno rubando la vita? Ci stanno rubando la forza x andare avanti….ho 48 anni senza lavoro oramai troppo vecchia x qualsiasi occupazione….vivo ospite un po qua un po la mia figlia l’hanno affidata al mio ex marito e nessuno sottolineò nessuno mi da una mano parlo del comune se non è rubare questo!!!!

  • Ma sii dai voo a boa vendo ananas e se mi va male vado a fare un tuffo .orca miseria x il biglietto imbarco acqua ..ci vuole il listing ooo lifting boo son un po confusa

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: