L’amore eterno esiste. Ecco come trovare il partner perfetto

L’amore eterno esiste o è solo una leggenda metropolitana? Amare per sempre è possibile o si tratta solo di una narrazione fantastica tramandata fino a noi dalla letteratura mondiale. Quando parliamo di vero amore, assoluto, eterno, parliamo di qualcosa di concreto o stiamo solo raccontando una storia fatta di inganno, una sorta di scia chimica del sentimento?

L’amore perfetto può esistere in vita, e può essere così forte da continuare anche dopo la morte? Insomma, amare è una questione escatologica o più semplicemente scatologica (ho inserito i link a Wikipedia che l’analfabetismo funzionale oramai sta dilagando, meglio essere precisi)?

Per capire cosa ne pensa la nostra generazione dell’amore ho molestato dieci ragazze in chat su Facebook, Skype e cose così. Tra una foto hard e l’altra, ho chiesto loro di rispondere a queste domande: “Cos’è per te l’amore? E secondo te l’amore eterno esiste?”
Ecco le risposte che ho ottenuto.

Dieci risposte alle domande: “L’amore eterno esiste? E cos’è il vero amore”

amore eterno-vero amore-anziani innamorati

La trombamica

“Secondo te l’amore vero esiste?”
“Non cominciare, si era detto che scopavamo e basta”.

Quella in cerca di marito

“Tu cosa ne pensi dell’amore. Dell’amore vero intendo…”
“Se mi stai chiedendo di sposarti la risposta è sì”.

L’amica virtuale

“Cos’è l’amore secondo te?”
“Hai già cominciato ad appesantirti? Ti sembrano domande da fare su Skype?”
“Hai ragione, scusa. Fammi vedere come giochi col vibratore rosa, allora”.

La pessimista

“Tu mi ami?”
“L’amore non esiste, Enri’, fattene una ragione. Quello che stai cercando è semplicemente un’illusione, per altro dannosa, in un mondo in cui sognare è un lusso”.
“Lo prendo come un ‘forse sì’, ok?”

La cinica

“Se dovessi proprio darne una definizione, come definiresti l’amore?
“Un dito sporco di sabbia su per il culo”.

La bisognosa d’amore

“Secondo te l’amore…”
“Anch’io”.
“Anch’io cosa?”
“Anch’io ti amo”.
“No, non ci siamo capiti. Io veramente ti stavo solo chiedendo cosa pensi tu…”
“Scopiamo. Parliamo dopo”.
“Ok”.

L’incestuosa

“Tu mi ami?”
“Diciamo che ti amo come si può amare un fratello”.
“Stiamo parlando di incesto?”

La citazionista

“Tu come la vedi sta storia dell’amore eterno?”
“L’amore è solo un apostrofo rosa tra le parole ‘hai rotto er cazzo’, Enri'”.

La sessista

“Amare davvero secondo te è possibile?”
“Oggi amare davvero qualcuno è impossibile, Enri’, perché voi uomini siete tutti stronzi!”

La realista

“Secondo te cosa vuol dire vero amore?”
“Vuoi saperlo davvero? Ok: l’amore è quando il livello di dopamina aumenta stimolando la crescita della noradrenalina e della feniletinammina. Il tutto, unito a una riduzione della serotonina. Se l’ossitocina e la vasopressina aumentano, allora è vero amore”.
“Ok”.

PS – se siete romantici come me, alcune di queste frasi potete utilizzarle anche nel periodo estivo, per conquistare qualche bella ragazza al mare. Per cui mi raccomando: fatene buon uso.

Seguimi sulla mia pagina FACEBOOK. Puoi TROVARLA QUI


Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: