Idee per un Capodanno indimenticabile

E così è arrivato un altro Capodanno e, come ogni anno, anche questo dovrà essere un Capodanno indimenticabile. Il punto però è che non abbiamo ancora finito di digerire la pepata di cozze della cena della Vigilia, la lasagna del pranzo di Natale, la zuppa alla Santè e la sbronza del post-Natale, e già stiamo iniziando ad apparecchiare la tavola in vista del Cenone. Un Cenone fantastico. Un Cenone straordinario. Un Cenone da ricordare per anni. E però, ancora adesso, non abbiamo la più pallida idea di cosa fare e di come organizzare questa notte di san Silvestro.
Oppure voi avete già deciso in che modo festeggiare questo 31 dicembre? Improbabile, di solito si decide alle 21,00 della notte stessa, quando oramai tutte le alternative sono sfumate, giusto?

Personalmente, solo a pensarci, vi viene l’angoscia. Che fare? Veglione, ristorante, discoteca, concerto, festino privato, orgia demoniaca tra amici? Tutte opzioni valide, a seconda del proprio stile. Ma ad ogni modo, qualunque sia il vostro approccio, già sapete che l’ultimo dell’anno sarà una rottura di cazzo come poche. Sì, ok, alcol a fiumi e poi tutti a vomitare davanti alla cornetteria. Bello, per carità, però non è possibile che ogni anno facciate sempre la stessa cosa, è da anni che va avanti così, bisogna cambiare, lo sapete anche voi, giusto? Ecco dunque quattro nuove idee per passare le feste come non le avete mai passate, all’insegna della socialità, del divertimento, e, perché no?, forse anche della gonorrea.

Idee per un capodanno indimenticabile

Idee per un Capodanno indimenticabile

La tipa che vi piace

Dove va a Capodanno la tipa (o il tipo) che tanto vi piace e che, giustamente, tanto vi schifa? Cosa fa? Con chi? Perché? Se volete avete la vostra love story indimenticabile proprio con lei (o lui), prendetevi del tempo per organizzarvi. Pedinatela ossessivamente e scoprite ogni suo segreto. Fatto questo autoinvitatevi alla festa in cui va lei e lasciate che si diverta e si ubriachi fino alla morte. Superato il punto limite (perché lo supererà!), lasciatela bere ancora, senza pietà, e aspettate che gli altri vadano via lasciandovi soli. A quel punto persino voi sarete diventato ai suoi occhi sessualmente appetibile. Infilatele la lingua in gola e invitatela romanticamente in un parcheggio isolato per una sveltina in macchina, non vi dirà di no. Un’unica accortezza: se durante l’amplesso vi vomita addosso non formalizzatevi, su, in fondo è andata già bene così, no?

Le idee regalo per Capodanno

Sono tutti pronti per i grandi festeggiamenti. Ha avuto inizio il Cenone di Capodanno e per strada non c’è anima viva. Le auto sono tutte parcheggiate. Le tavole sono tutte imbandite. I telefonini sono in tilt e finanche i numeri per le emergenze non sono più raggiungibili. Insomma, quale Veglione e Veglione, questo è il momento giusto per rapinare negozi e supermercati. E allora su, armatevi di piede di porco, spaccate le vetrine, e arraffate tutto quello che potete. Soldi, gioielli, sigarette, mutande. Non è importante cosa. E’ importante arraffare. Tutte le cose che prenderete saranno ottime idee regalo per Capodanno.

Ricordate però, come Cenerentola, avete tempo fino a mezzanotte, poi la carrozza si trasformerà in zucca, il cielo si aprirà e sarete massacrati da scoppi, spari, petardi, tricchi tracchi e fuochi di bengala. In alcune regioni d’Italia pioveranno giù dal balcone anche piatti vecchi, bicchieri, poltrone, divani, reti ortopediche, doghe in legno, nonne anziane e colpi di kalashnikov, così, tanto per far divertire i bambini.

Il Veglione misantropo

Se anche voi schifate la razza umana così come vi schifa lei, be’, quale migliore idea per un Capodanno indimenticabile se non quella di stare chiusi in casa, in perfetta solitudine, con qualche bottiglia di vodka, di whisky, di rum, da scolare prima che giunga il mattino? Insomma, una serata come le altre, ma con il brivido di aver mandato a cacare la cena con i parenti. Il tutto all’insegna della depressione, della misantropia e del sano odio per il prossimo e per se stessi.

Le offerte viaggi di Capodanno

E se questo Capodanno indimenticabile lo trascorressimo in giro per il mondo? Ok, è vero, è tardi oramai per prenotare qualche metà gettonata. Ma restano pur sempre le offerte viaggio in quelle zone che non vuole nessuno. Quelle scacate, diciamo. Per esempio, lo sapevate che un volo per l’Iraq o per la Siria oramai costa meno del casello autostradale Torre del Greco-Napoli sud? Considerate inoltre che da quelle parti ci sono 40 gradi all’ombra pure d’inverno, altro che grotta al freddo e al gelo. Ma volendo potete raggiunge con facilità anche delle splendide montagne. Sperdute. Dove non arrivano neanche i droni.
Gli amici rosicheranno nel vedere i vostri selfieFoto di Capodanno in onda sul Tg1.

Perché andare in piazza a prendere freddo per vedere l’orchestra di Renzo Arbore? Passate anche voi un Capodanno indimenticabile in compagnia dell’Isis. E quando scoccherà la mezzanotte accendete tutti insieme le cinture di tritolo.
E auguri anche a voi!

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: